Politica anticontraffazione: importanti cambiamenti nel diritto IP kenyota

Il Kenya ha recentemente implementato una severa politica di lotta alla contraffazione, che sarà regolamentata dall’Anti Counterfeiting Authority (ACA).

In base a quanto stabilito dalla recente normativa, qualsiasi titolare di diritto di marchio/design/brevetto in Kenya e comunque qualsiasi azienda che importi in tale Paese articoli finiti prodotti al di fuori del Kenya deve obbligatoriamente registrarsi presso l’ACA entro e non oltre il 1° gennaio 2023.   

Precisiamo che la registrazione deve essere obbligatoriamente effettuata solo dalle società che importano i propri prodotti finiti in Kenya. Non rientrano in tali prodotti: prodotti grezzi, materie prime e servizi resi sul territorio kenyota. L’iscrizione è volontaria per le società le cui merci sono prodotte in Kenya.

La mancata registrazione può comportare il sequestro dei beni introdotti in Kenya, sanzioni pecuniarie e detenzione carceraria. La registrazione ha validità annuale e deve essere rinnovata alla relativa scadenza.

Qualora la vostra società importasse prodotti finiti in Kenya siamo a vostra disposizione per aiutarvi nel processo di registrazione.

Ultimi approfondimenti

Ulteriori approfondimenti

Trasporto transfrontaliero di rifiuti. Nuovo Regolamento Comunitario: cambio di paradigma. DIVIETO di ESPORTAZIONE di rifiuti per lo smaltimento a partire dal 2026.

mag 23 2024

Leggi tutto

Newsletter Real Estate & Tax

mag 22 2024

Leggi tutto

eIDAS 2.0: Il testo della riforma ora è legge

mag 03 2024

Leggi tutto