DPCM EMERGENZIALI e COVID-19: Rischi penali per imprese e persone fisiche

04-2020

Alla luce delle novità introdotte all’avvio della cd. Fase 2 bis (inaugurata dal D. L. 16 maggio 2020, n. 33 e dal DPCM 17 maggio 2020, integrati, a livello locale, dall’Ordinanza emanata dalla Regione Lombardia il 17 maggio 2020), con lo Studio Legale Crippa Pistochini pubblichiamo l'ottavo aggiornamento del documento di sintesi sui rischi penali correlati all'emergenza COVID-19.

Leggi il documento

Pubblichiamo inoltre la versione inglese del documento con la finalità di offrire al soggetto straniero una overview dei main topics dell'emergenza epidemiologica dal punto di vista penalistico. 

Al fine di facilitarne la comprensione da parte dei destinatari, l'elaborato presenta un contenuto più sintetico rispetto alla sua versione italiana: abbiamo scelto di sorvolare su alcune tematiche che, in rapporto alla finalità ricognitiva del lavoro, apparivano di eccessivo dettaglio, e, comunque, scarsamente fruibili dal cliente internazionale.