Banking and Financial Markets Regulation & COVID-19

04-2020

Quali conseguenze e prospettive per il settore bancario e finanziario? 
Uno strumento pratico di orientamento alla regolamentazione di emergenza.  

Nell'attuale situazione di emergenza epidemiologica le banche e gli altri intermediari finanziari sono chiamati a compiere importanti scelte strategiche e operative per garantire la regolare prestazione dei servizi alla propria clientela (imprese e persone fisiche), nel rispetto delle stringenti limitazioni imposte dalle recenti misure governative.

L'utilizzo diffuso di canali digitali o telefonici per i rapporti a distanza con i clienti pone a banche e intermediari finanziari nuove problematiche con impatto sui rispettivi modelli organizzativi e di business.

Inoltre, le banche sono destinate a svolgere un ruolo fondamentale nella concreta attuazione dei provvedimenti normativi in materia di sostegno finanziario e accesso al credito per le imprese e i lavoratori autonomi.

In questo contesto di straordinarietà operativa, abbiamo ritenuto utile creare per i nostri clienti un documento operativo in cui sono illustrate le principali problematiche che gli intermediari potrebbero dover affrontare nella situazione emergenziale corrente. 

Abbiamo inteso così fornire agli intermediari uno strumento pratico di primo orientamento per la corretta gestione dei processi aziendali, di business e di controllo, impattati dall'emergenza, avuto riguardo anche al complessivo quadro normativo e alle best practice

In particolare, sono trattati temi attinenti ai seguenti ambiti:

  • prestazione a distanza dei servizi bancari e di investimento, con riferimento alle soluzioni alternative per il governo dei rapporti con i clienti in un contesto caratterizzato da forti restrizioni alla mobilità fisica e, in particolare, all'implementazione di processi digitali in conformità ai vigenti requisiti normativi;
  • accesso al credito con garanzia pubblica, in accordo alle recenti misure governative di supporto dell'economia, e conseguenti implicazioni sui processi operativi delle banche;
  • applicazione delle disposizioni normative relative alle assemblee delle società di capitali e di quelle cooperative, con le quali si è inteso ovviare alle difficoltà pratiche poste dalle restrizioni allo svolgimento delle assemblee nelle forme partecipative ordinariamente note;
  • strumenti del risparmio gestito disegnati per il finanziamento diretto dell'economia.

In relazione a ciascuna delle aree menzionate, i nostri professionisti sono pronti ad assicurare una puntuale assistenza ai clienti, tenuto conto della specificità del caso e delle esigenze da soddisfare. 

Naturalmente, l'assistenza potrà realizzarsi sia nella fase di analisi delle questioni di carattere legale e regolamentare sia in quella di definizione e attuazione delle relative soluzioni operative a presidio dei rischi legali e di compliance

In ogni caso, rimaniamo pienamente disponibili a fornire tutti i chiarimenti si rendessero utili.

Per ricevere indicazioni su come accedere al documento clicca qui.