4 nuovi partner e 2 counsel nella sede italiana di Bird & Bird

A partire dal 1° maggio la sede italiana di Bird & Bird promuove a partner Elisabetta Bandera, Giuliana Polacco, Calogero Porrello e Rita Tardiolo e nomina counsel Daphne Diorio Borri e Jacopo Nardelli.

Sin dal 2011 quando ha iniziato la sua carriera in Bird & Bird, Elisabetta Bandera opera come avvocato nel dipartimento di Proprietà Intellettuale di Milano avendo maturato una consolidata esperienza in vari ambiti, con particolare focus sul contenzioso brevettuale e sulla tutela dei marchi, del design e della concorrenza sleale, assistendo i clienti in diversi contenziosi sia in ambito nazionale sia cross-border. 

Giuliana Polacco, avvocato tributarista, da quasi trent'anni si occupa di fiscalità internazionale per i maggiori gruppi internazionali, con una forte specializzazione in materia di contenzioso tributario. Assiste inoltre i clienti nelle varie fasi dei rapporti con l'Amministrazione Finanziaria italiana, inclusa la preparazione e la gestione delle verifiche fiscali, l'assistenza nel corso delle verifiche, la gestione dell'intera fase contenziosa, con particolare attenzione alle eventuali conseguenze penali, la gestione di procedure amichevoli internazionali e la negoziazione di accordi preventivi in materia di prezzi di trasferimento (APA).

Calogero Porrello è entrato in Bird & Bird nel 2020 in qualità di counsel del dipartimento Corporate della sede di Milano. Ha una consolidata esperienza con riferimento a questioni di diritto societario e operazioni di M&A nazionali e internazionali, joint venture e questioni di corporate governance, maturata in studi legali in Italia e negli Stati Uniti. Ha inoltre ricoperto il ruolo di general counsel di una delle principali società operanti nell'ambito dell'asset management e del private banking.

Rita Tardiolo collabora con il dipartimento di Proprietà Intellettuale della sede di Milano. Nella sua carriera ha maturato una vasta esperienza in materia di proprietà intellettuale, information technology, copyright e advertising, concorrenza sleale e normativa per la difesa del consumatore, regulatory compliance e contratti correlati a questi campi, così come questioni contenziose e non-contenziose. Fornisce, inoltre, assistenza in materia di green claims, greenwashing e web reputation.

Sin dal suo ingresso in Bird & Bird, nel 2014, Daphne Diorio Borri collabora con il dipartimento di Diritto del Lavoro della sede di Milano dove presta assistenza a clienti italiani e internazionali in materia giuslavoristica, principalmente stragiudiziale, e delle relazioni sindacali, anche con riferimento alle operazioni straordinarie, quali fusioni, scissioni, trasferimenti di aziende e di rami d'azienda, con particolare riguardo ai top manager. 

Jacopo Nardelli si è unito al dipartimento di Diritto Amministrativo e della Regolamentazione dei Mercati di Bird & Bird nel 2016. Nel corso della sua carriera ha maturato esperienza nel contenzioso rappresentando società italiane e straniere davanti ai T.A.R. in controversie che riguardano i contratti pubblici (appalti di servizi e forniture), il settore degli incentivi (sviluppo di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili), la regolazione del settore farmaceutico e delle telecomunicazioni.

Grazie alle nuove nomine Bird & Bird in Italia prosegue nel percorso di crescita interna e di valorizzazione dei propri professionisti.

 

Deal

Bird & Bird conferma la sua presenza nelle operazioni di Venture Capital ad impronta innovativa

feb 21 2024

Leggi tutto

Deal

Bird & Bird in una Joint Venture sul Battery Energy Storage System

feb 19 2024

Leggi tutto

Deal

Bird & Bird con la Famiglia Bagnoli e Sammontana nell’integrazione del Gruppo Forno d’Asolo

feb 06 2024

Leggi tutto

News

Sono aperte le candidature per il secondo ciclo della European Blockchain Sandbox

gen 26 2024

Leggi tutto

Deal

Bird & Bird vince in Consiglio di Stato per l’autorizzazione di un parco eolico in Basilicata

gen 24 2024

Leggi tutto

Deal

Bird & Bird vince per Fisher & Paykel Healthcare Limited in un procedimento brevettuale relativo a tubi respiratori

gen 19 2024

Leggi tutto