Sono un avvocato del dipartimento di Diritto del Lavoro con una consolidata esperienza in materia giuslavoristica, in particolare nella consulenza riguardante la gestione delle risorse umane e delle relazioni industriali.

Presto assistenza a società italiane e multinazionali, start-up, amministratori e dirigenti attivi nei più importanti settori: retail, automotive, metalmeccanico, chimico-farmaceutico, information technology, media ed editoria, comunicazione, entertainment, moda, banche.

Mi occupo di tutti gli aspetti legali riguardanti la gestione del personale e le relazioni sindacali, aiutando i clienti a individuare e costruire le soluzioni più adatte al loro business alla luce dell'evoluzione dei processi produttivi e tecnologici e della normativa lavoristica.

La mia attività comprende sia la consulenza nell'ambito di riorganizzazioni aziendali, licenziamenti collettivi e trasferimenti di azienda sia quella quotidiana nella gestione dei rapporti con dirigenti, dipendenti, collaboratori autonomi e agenti (contrattualistica, licenziamenti e risoluzioni, patti di non concorrenza, accordi di riservatezza, piani di incentivazione e di welfare aziendale, policy e regolamenti, smart-working e telelavoro, trasferimenti, distacchi e mobilità internazionale, profili giuslavoristici nell'ambito di fusioni e acquisizioni).

Ho, inoltre, maturato una consolidata esperienza nella gestione del contenzioso giuslavoristico assistendo Società e dirigenti con particolare riferimento alle controversie in tema di licenziamento, riqualificazione dei rapporti di lavoro, contratti di agenzia, trasferimento d'azienda, violazione di patti di non concorrenza e somministrazione di lavoro.

  • Ho assistito una multinazionale del settore farmaceutico nel contenzioso giudiziale relativo al trasferimento di un ramo d'azienda effettuato nell'ambito di una procedura di mobilità. Il giudizio si è concluso col riconoscimento della legittimità della cessione di ramo d'azienda e con l'integrale rigetto del ricorso proposto dai dipendenti trasferiti richiedenti la reintegrazione presso la cedente.
  • Ho assistito un importante gruppo statunitense nel processo di riorganizzazione comportante il licenziamento di alcuni dirigenti con cariche sociali all'interno di varie società. Ho inoltre, gestito la successiva negoziazione degli accordi transattivi raggiunti in tempi brevi evitando i rischi e i costi un complesso contenzioso.
  • Ho assistito una importante società operante nel settore dei Media nella strutturazione della propria attività e forza lavoro in Italia a seguito dell'acquisizione dei diritti per la trasmissione del campionato italiano di calcio, fornendo inoltre consulenza nella negoziazione delle condizioni di lavoro applicabili ai giornalisti e al restante personale.
  • Ho assistito una multinazionale del settore ceramico nell'acquisizione di un ramo d'azienda occupandomi dell'attività di due diligence lavoristica, delle questioni connesse al trasferimento dei dipendenti ceduti e della armonizzazione dei relativi rapporti di lavoro, oltre che della cessione di vari contratti di agenzia. Successivamente all'acquisizione ho fornito consulenza nella gestione quotidiana del personale e nella negoziazione dei contratti per l'assunzione di personale con funzioni dirigenziali.
  • Ho assistito una società operante nel settore della moda nella risoluzione del rapporto di un dipendente con mansioni di responsabile di produzione e nel successivo giudizio concernente la rivendicazione della natura ritorsiva del licenziamento.
  • Al termine di una complessa istruttoria il tribunale ha riconosciuto la legittimità del recesso rigettando le domande del dipendente, il quale ha poi rinunciato ad impugnare la decisione versando le spese di giudizio liquidate in favore della Società.
  • Ho assistito una società americana in una controversia instaurata da un collaboratore autonomo concernente la rivendicazione di un rapporto di lavoro subordinato con qualifica dirigenziale. Il ricorso è stato rigettato sia in primo grado che nel successivo giudizio di appello a seguito dell'accoglimento dell'eccezione preliminare di difetto di giurisdizione del giudice italiano.
Formazione
  • Laurea in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi dell'Insubria di Como-Varese (votazione 110 e lode), 2004. Tesi in diritto del lavoro su "La qualificazione dei contratti di lavoro".
Iscrizioni agli ordini e agli albi delle professioni
  • Sono iscritto all'Albo degli Avvocati di Milano dal 2009