Bird & Bird nel finanziamento per l’ampliamento dell’Ospedale San Raffaele di Milano

04-2020

Bird & Bird ha assistito Ospedale San Raffaele S.r.l., nel finanziamento in favore di quest’ultima per l’ampliamento del Policlinico dell’Ospedale San Raffaele di Milano e l’acquisto delle relative attrezzature, per un importo di 85 milioni di Euro.

Bird & Bird ha assistito la società finanziata, Ospedale San Raffaele S.r.l., per tutti gli aspetti legali connessi alla negoziazione e perfezionamento della documentazione societaria e finanziaria e alla contestuale erogazione del finanziamento. Il team di Bird & Bird è stato coordinato dal partner Pierpaolo Mastromarini, responsabile del settore Energy & Infrastructures in Italia, e gestito dal senior associate Michele Arruzzolo con il supporto dell'associate Francesco Bianco per gli aspetti di project finance. Il senior associate Afra Casiraghi ha curato e gestito gli aspetti societari con il supporto dell'associate Lucrezia Guidarelli.

Legance Avvocati Associati, con un team guidato dal senior partner Monica Colombera e gestito dal counsel Simone Ambrogi, con il supporto del managing associate Lorenzo Gentiloni Silveri e dell’associate Emanuela Procario ha assistito le banche finanziatrici (UniCredit S.p.A., Intesa Sanpaolo S.p.A., Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.) per tutti gli aspetti legali connessi alla negoziazione, stesura e perfezionamento della documentazione finanziaria e alla contestuale erogazione.

Gli aspetti notarili dell’operazione sono stati curati dal Notaio Carlotta Marchetti di Milano.

L’operazione contribuisce a rafforzare la struttura sanitaria di uno dei più importanti presidi Ospedalieri regionali e nazionali e rappresenta il raggiungimento di un importantissimo traguardo soprattutto nel contesto attuale.