Bird & Bird nell'acquisizione di un portafoglio fotovoltaico in Italia, per una potenza complessiva di 26,4 MW

05-2019

Bird & Bird ha assistito Cubico Sustainable Investments Limited, una delle società leader a livello mondiale nel settore delle infrastrutture per l'energia rinnovabile, in relazione all'acquisizione di un portafoglio composto da 15 impianti fotovoltaici da Partners Group, global private markets investment manager.

A seguito dell'acquisizione, il portafoglio di Cubico in Italia ad oggi comprende 37 asset, con una capacità totale di 233 MW, allocati tra tecnologia fotovoltaica ed eolica. Gli impianti fotovoltaici acquisiti si trovano in due regioni italiane (Veneto e Lazio) e sono entrati in esercizio dal 2011.

Il team legale interno di Cubico che ha seguito l'operazione includeva Alessandra Ramadori, Andrew Coffield e Anella Corres.

Il team multidisciplinare Bird & Bird è stato guidato dal partner Pierpaolo Mastromarini (responsabile del settore Energy and Utility Italia) coadiuvato dal counsel Maurizio Pinto e da Vanessa Sebastianutti per gli aspetti di diritto societario (del dipartimento di diritto societario coordinato dal socio Alberto Salvadé); dal senior associate Michele Arruzzolo e dagli associate Vincenzo Giorgio e Teresa Florio per tutti gli aspetti relativi ai documenti di progetto e ai contratti commerciali; dal partner Simone Cadeddu, dai senior associate Jacopo Nardelli e Enrico Maria Curti e dall'associate Ludovica Lozzi per gli aspetti di diritto amministrativo. Il partner di Bird & Bird, Gaetano Salvioli ha seguito gli aspetti di natura fiscale relativi agli asset italiani. L'operazione ha riguardato anche aspetti di diritto lussemburghese gestiti da Bird & Bird LLP.