Bird & Bird nell’acquisizione di Kpnqwest da parte di F2i e Marguerite

29 settembre 2017

F2i e Marguerite hanno annunciato un accordo per l’acquisto del 90% del capitale di Kpnqwest Italia, società che fornisce servizi di connettività in fibra ottica, data center e cloud computing. I servizi sono erogati tramite quattro data center proprietari, ubicati presso il “Fiber Hub” di Caldera a Milano, e attraverso una rete di accesso in larga banda nazionale. 

L’acquisizione avverrà per il tramite di 2i Fiber che, detenuta all’80% dal Secondo Fondo F2i e al 20% da Marguerite, è già proprietaria del 94,1% di Infracom avvenuta lo scorso 27 luglio ed è in procinto di finalizzare l’acquisizione di oltre il 90% del capitale di MC-link S.p.A. Il closing dell’operazione è previsto entro la fine del mese di ottobre. Advisor legale di Kpnqwest, lo studio Bird & Bird con il partner Roberto Camilli coadiuvato dall'associate Gabriele Ferrante.

F2i e Marguerite sono stati invece assistiti da Giliberti Triscornia & Associati e Freshfields (quest'ultimo per i profili tax). Kpmg ha infine condotto le attività di due diligence contabile e fiscale.