Forza maggiore e Covid-19

 Antonio Gambaro, Alberto Salvadè, Edoardo Courir, Stefano Silvestri, Federico Valle

03-2020

La diffusione del Covid-19 ha provocato un rallentamento della produzione industriale e blocchi nella distribuzione e nell’erogazione dei servizi in Cina e poi in altri paesi tra cui l’Italia, in particolare in Lombardia e nelle provincie limitrofe.

I provvedimenti assunti dalle autorità governative, limitando lo spostamento delle persone, comportano sospensioni e rallentamenti delle attività produttive con conseguente impossibilità di rispettare i termini di consegna previsti contrattualmente e, al momento, non è possibile prevedere con esattezza quando terminerà l’emergenza. Analoga incidenza hanno gli accordi collettivi che impongono alle imprese di mettere in atto misure che assicurino ai lavoratori adeguati livelli di protezione. 

I professionisti di Bird & Bird, con il contributo scientifico del Prof. Antonio Gambaro, hanno redatto un alert che offre alle imprese un quadro di riferimento per affrontare le conseguenze giuridiche che si collegano ai ritardi nell’adempimento degli obblighi contrattuali sia sul lato di chi deve effettuare le consegne che su quello di chi deve riceverle e più in generale sul lato di chi si è obbligato ad effettuare certe prestazioni, come sul lato di chi ha il diritto di riceverle.

Scarica l'alert (pdf)