COVID-19: Misure straordinarie di carattere fiscale, contabile e societario

 Gaetano Salvioli, Giuliana Polacco

04-2020

L'emergenza sanitaria scoppiata in Italia a seguito del coronavirus (COVID-19) e la connessa crisi economica legata alle restrizioni imposte agli spostamenti, con conseguente limitazione dell'attività lavorativa, ha avuto importanti conseguenze anche sotto il profilo fiscale.

Il Governo ha quindi adottato misure straordinarie volte ad aiutare le imprese in difficoltà posticipando, tra l'altro, le scadenze fiscali, i termini per il versamento delle imposte e le scadenze procedurali. Dette misure sono incluse nel Decreto Legge "Cura Italia" del 17 marzo 2020, n. 18 ("Decreto Cura Italia") e nel Decreto Legge "Liquidità" dell'8 aprile 2020, n. 23 ("Decreto Liquidità"). L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato risoluzioni e circolari finalizzate a fornire chiarimenti sull'ambito applicativo delle disposizioni di carattere fiscale.

Il documento riassume le principali novità fiscali, contabili e societarie per le imprese introdotte dal Decreto Cura Italia (già oggetto di nostra precedente comunicazione) e dal Decreto Liquidità.

Scarica l'alert (pdf)