Giulio Fiocchi S.p.A. vince con Bird & Bird per il marchio Fiocchi

15 ottobre 2008

Si è concluso a favore di Giulio Fiocchi S.p.A., assistita dagli avvocati Giovanni Galimberti, Fulvio Mellucci e Rahul Kakkar dello studio legale Bird & Bird, un procedimento arbitrale instaurato dinnanzi alla Camera Arbitrale di Milano nei confronti della società Fiocchi Prym S.p.A..
 
Accogliendo la domanda di Giulio Fiocchi, riconosciuta unica titolare dei noti marchi “Fiocchi”, l’arbitro ha, infatti, dichiarato risolto, per inadempimento di Fiocchi Prym, il contratto con cui Giulio Fiocchi le aveva a suo tempo concesso una licenza sul marchio “Fiocchi” per la produzione e commercializzazione di bottoni.
 
La decisione è di particolare interesse, anche perché si tratta di uno dei rari lodi arbitrali emessi in materia di proprietà industriale ed intellettuale.