Le nuove regole del Garante per l'uso dei cookie

12 giugno 2014

Debora Stella

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale in data 3 giugno 2014 l'atteso provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali in tema di "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso di cookie" (provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014).

Il provvedimento, piuttosto innovativo per alcuni aspetti, fornisce indicazioni in merito alle modalità semplificate con cui adempiere agli obblighi di rilascio dell'informativa e di acquisizione del consenso degli utenti all'utilizzo di cookie, individuando altresì le responsabilità di "editori" e "terze parti" con riferimento a tali obblighi.

In particolare, si segnala che il Garante distingue detti obblighi in base alla tipologia di cookie:

  1. Cookie tecnici (che comprendono i cookie di navigazione, i cookie analytics e i cookie di funzionalità) i quali non richiedono alcun consenso, fermo restando l'obbligo di informativa in merito al loro utilizzo, e
  2. Cookie di profilazione (volti a creare profili relativi all'utente e utilizzati per l'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete) i quali richiedono, ai fini della loro installazione, il consenso dell'utente, oltre a una chiara e immediata informativa. L'utilizzo di tali cookie dovrà inoltre essere notificato al Garante per la protezione dei dati personali ai sensi dell'art. 37, comma 1,lett. d), D.Lgs. 196/2003.

Per assolvere agli obblighi informativi e di acquisizione del consenso relativi ai cookie di profilazione gli "editori" dovranno rendere disponibile agli utenti, nel momento in cui accedono al sito, un banner contenente una breve informativa in merito all'utilizzo di cookie di profilazione. Tale banner consentirà, tramite link, di accedere anche a informazioni più dettagliate al riguardo, ivi incluse informazioni in merito ai cookie di terze parti, se presenti. Dovrà inoltre risultare evidente dal testo del banner che la prosecuzione nella navigazione da parte dell'utente, accedendo ad un'area del sito o selezionandone un elemento, costituisce consenso all'utilizzo dei cookie.

Al fine di tenere traccia delle scelte effettuate dall'utente (eventualmente anche selezionando specificamente i cookie da autorizzare) gli editori dei siti potranno far uso anche di appositi cookie tecnici.

Gli editori e le terze parti avranno tempo sino al 3 giugno 2015 per realizzare le misure necessarie a dare attuazione al provvedimento in oggetto, onde evitare di incorrere in eventuali sanzioni pecuniarie i cui importi possono risultare anche di notevole entità.

 

Questo alert è disponibile anche in versione inglese (visualizza)

 

Siamo a Vostra disposizione per :

  • assistervi nella redazione o revisione della modulistica necessaria
  • adeguare le procedure di gestione dei consensi
  • prestarvi assistenza, se applicabile, in relazione ai siti da voi gestiti in altri paesi.

Autori