Il Patent Box, già diffuso in molti Paesi Europei, arriva in Italia.


Data: 20 maggio 2015
Ora 8.45 - 15.30 CET    Indirizzo: Palazzo Visconti - Via Cino del Duca, 8 - 20122 Milano


Che cosa è il Patent Box?

E' un regime opzionale di tassazione destinato a mitigare l'imposizione dei redditi derivanti dallo sfruttamento (e dalla vendita) di alcune tipologie di beni immateriali in un determinato territorio. In poche parole, minori entrate per lo Stato ma al tempo stesso un’opportunità di crescita del Pil.

  • E' vero che il Patent Box consentirà al nostro Paese di sfruttare l’innovazione proveniente dall'Intellectual Property e al tempo stesso sostenere lo sviluppo dell’economia nazionale?
  • Riuscirà a frenare i sempre più frequenti fenomeni di delocalizzazione dell'IP?
  • E' compatibile con la normativa in tema di aiuti di Stato e il recente Action Plan BEPS dell'OCSE?
  • Come funzionano i Patent Box in Francia, Olanda, Belgio ed Inghilterra?
  • Come funzionerà il Patent Box in Italia?

Nella serie di tavole rotonde che abbiamo organizzato proveremo a rispondere a queste e ad altre domande.

Avremo l'opportunità di confrontarci con Ivan Vacca, condirettore generale di ASSONIME e l'Agenzia delle Entrate* .

Ascolteremo inoltre i rappresentanti di uno dei settori che sarà maggiormente coinvolto dal regime Patent Box, quello Biotech, nella persona del presidente di ASSOBIOTEC, Alessandro Sidoli.

Interverranno poi il Dipartimento Fiscale e di Proprietà Intellettuale di Bird & Bird ed il Prof. Giuseppe Zizzo dell'Università Carlo Cattaneo - LIUC di Castellanza.

Un evento per: imprenditori, responsabili e addetti uffici fiscali e/o tesoreria delle aziende, responsabili ufficio marchi e brevetti, direttori R&D.

Evento realizzato con la collaborazione della Scuola di Formazione Ipsoa - WKI

Vi preghiamo di segnalare la vostra presenza poiché il numero di partecipanti all'incontro è limitato.

Potete registrarvi cliccando qui >

*invitati a partecipare

Ti piacerebbe partecipare ad un evento?

Programma

Agenda 20 maggio 2015

8.45 - 9.15
Welcome e Registrazione

9.15 - 10.15 - Tavola rotonda
IL PATENT BOX NEL CONTESTO INTERNAZIONALE e NAZIONALE
  • Il patent box quale misura per la crescita a sostegno dell'impresa. La cumulabilità con altre agevolazioni (e.g. il Credito di imposta per attività di R&D).
  • La delocalizzazione dei beni immateriali (marchi, brevetti e know-how) e il trasferimento di valore in sospensione di imposta: la giurisprudenza della Corte di Giustizia Europea. Il caso Irlanda e la fuga di grandi gruppi italiani (FIAT, GTech - ex Lottomatica, GSK e altri).
  • Il rimpatrio delle strutture estere: tra esterovestizione e beneficiario effettivo.
  • Il Patent Box come strumento di competizione fiscale. Tra aiuti di stato e BEPs: un percorso pieno di insidie. Le recenti interrogazioni della Commissione Europea (Lussemburgo, Belgio) e l'accordo Gran Bretagna-Germania.
  • Brevissimo cenno al modello europeo (nel pomeriggio ci sarà la rounding table con gli esteri).

10.15 - 11.35 - Tavola rotonda
I PROFILI SOGGETTIVI (commi 37, 38 e 41) E OGGETTIVI dell'AGEVOLAZIONE (comma 39).
  • I titolari di reddito di impresa: il ruolo dell'inventore.
  • Il "locale" svolgimento di un'attività di ricerca e sviluppo. Tra "substantial activity" e "nexus approach" dell'OCSE.
  • I beni immateriali agevolabili.
  • Lo sviluppo vs la gestione e lo sfruttamento dei beni immateriali.
  • L'utilizzo diretto vs l'utilizzo indiretto dei beni immateriali.

11.35 - 11.45 - Coffee Break

11.45 - 13.15 - Tavola rotonda
LA DETERMINAZIONE DEL REDDITO AGEVOLABILE (commi 39 e 42) E IL REGIME DELLE PLUSVALENZE (comma 40)
  • Il regime di detassazione (esenzione vs. esclusione).
  • La determinazione del reddito agevolabile.
  • La determinazione della "quota" di reddito agevolabile. Il ruolo dell'APA e le procedure di ruling internazionale.
  • Il regime delle plusvalenze

13.15 - 14.15 - Lunch

14.15 - 15.30 - Tavola rotonda
I MODELLI ESTERI - REGIMI A CONFRONTO (interventi in lingua inglese)